Senza categoria

Alleggeriamo il database Mysql di wordpress

Salve a tutti,

Ormai l’estate sta finendo, è fra un po si ritorna a fare il cambio di stagione, ma perche non farlo anche a wordpress, alcuni siti mettono un limite di spazio sul database mysql questo puo portare alla mancanza di spazio sul DB e far si che il sito sia lento.
Ma come possiamo ripulire il database mysql di wordpress semplice ci sono vari metodi:

1: Installare dei plugin che abbiano questo compito,
2: Usare il php e configurare wordpress (Necessita di un comando sul db necessario per far si che sia utile)

3: non usare ne plugin e ne configurare WP ma bensi usare un comando SQL che va ad eliminare tutte le revisioni create o cratesi creando o aggiornando un articolo.

Queste revisioni vengono usate per far si che se noi vogliamo un Riportare un articolo com’era precedentemente possiamo farlo ma usando questo comando tutte le revisioni createsi verranno eliminate.

Iniziamo

Per quanto riguarda i plugin su puo usare WP-Optimize

Per quanto riguarda la modifica dei file di wordpress beh ci basta configurare il file wp-config.php

Apriamo il file wp-config.php

e troviamo questo identificatore ” ?> ” ora sopra questo identificatore ci aggiungiamo il seguente codice
// Modifiche apportate dall’Amministratore del sito: Nome Admin o scriveteci quello che volete.
define(‘WP_POST_REVISIONS’, false);

Salviamo il file

e Carichiamolo di nuovo tramite ftp vi verra chiesto di sostituire il file fate si e ora avrete disattivato le revisioni di wordpress ma per eliminare quelle esistenti bisogna andare sul database e scrivere il seguente codice all’interno

DELETE FROM wp_posts WHERE post_type = “revision”;

Ad esmpio io per arrivarci devo fare
Nome mio DB esempio HCDB poi da li mi dirigo su SQL e all’interno della finestrella inserisco la stringa riportata sopra, ma attenzione su altervista per esempio le tabbelle vengono chiamate avwp-nometabella mentre su altri siti potrebbe cambiare percio prima di eseguire la query vedete le lettere che si tovano prima di questo carattere _ ad esmpio avwp_posts quindi la stringa di sopra diventerebbe

DELETE FROM avwp_posts WHERE post_type = “revision”;

Inoltre se non la copiate la stringa ma la riscrivete manualmente sappiate che dovete rispettare maiuscole e miniscole.

Infine passiamo al terzo metodo che consiste appunto nell’eseguire la stringa di sopra senza configurare nulla in pratica lasciando attive le revisioni.

DELETE FROM avwp_posts WHERE post_type = “revision”;

Ora detto questo abbiamo alleggerito il DB di molto basti pensare che il mio DB pesava 7MB e ora pesa 1MB quindi c’erano 6MB di revisioni.

Ora invece vediamo come disabilitare l’auto salvataggio di wp o di allungare i tempi di autosave, per fare ciò

abbiamo due possibilità:
aumentare a dismisura l’intervallo di attesa prima del save (mezzora, un ora) in modo che non avvenga disabilitare la chiamata dentro la scrittura del post.

Nel primo caso, andare nella directory dove si trova WordPress e editare il file ‘wp-settings.php’.

trovare le due righe:

if ( !defined( ‘AUTOSAVE_INTERVAL’ ) )
define( ‘AUTOSAVE_INTERVAL’, 60 );

e modificare il valore 60 (secondi) con un valore alto a piacere, ad esempio 3600 (un ora)

if ( !defined( ‘AUTOSAVE_INTERVAL’ ) )
define( ‘AUTOSAVE_INTERVAL’, 3600 );

Salvare il file.

Altrimenti, per disabilitare la chiamata alla funzione dovremo andare nella directory wp-admin dentro l’installazione del nostro WordPress e modificare quattro file:

page-new.php
page.php
post-new.php
post.php

Bisogna cercare e commentare la seguente riga:

wp_enqueue_script(‘autosave’)

facendola diventare::

//wp_enqueue_script(‘autosave’)

Nota: in WordPress 3.0 i file page*php non esistono, è sufficiente modificare gli ultimi due.
Cancellare le vecchie revisioni.

Buon Divertimento

Lascia un commento