Senza categoria

Megaupload Riaprirà

Salve gente,

È da un po che non scrivo qui sul blog e a dirla tutta mi mancava scriverci, ma eccomi qua piu forte che mai con una notizia straordinaria, come da titolo riguarda Megaupload, dopo la chiusura siamo stati costretti ha trovare altre fonti di downlod sono ritornati di moda i vecchi torrent e con questo anche i fake che la gente postava ma sorvolando siamo stati costretti ha perdere migliaia di file hostati proprio sul megaupload.

Ma stanotte sul profilo di twitter di Kim Dotcom sono apparsi dei messaggi  meravigliosi

in questi messaggi kim diceva che entro l'anno riavremo Megaupload che sono al lavoro e che sara al 100% sicuro e sopratutto innarestabile, e che oltre a questo lancerà in contemporania anche megabox.

L’idea di base di Megabox, alla quale stava lavorando Dotcom anche prima dell’incursione notturna dell’Fbi che ha portato al suo arresto, è quella per cui ogni intermediazione tra autori e utenza possa decadere. Il guru della pirateria internazionale intende dar vita ad una piattaforma nella quale gli artisti possano rivolgersi direttamente al proprio pubblico con la garanzia di poter detenere il 90% degli introiti. Lo smacco è tutto contro l’industria discografica, la stessa che ha fomentato il raid contro Dotcom, e la stessa che ora potrebbe vedersi la vendetta servita sul piatto del mercato.

Si, anche Megabox arriverà quest’anno” ha cinguettato Dotcom e subito è scattato il toto-interpretazioni. Cosa avrà voluto dire? Ci sono altri progetti in cantiere? Punta davvero al rilancio di Megaupload o sono solo proclami? E come si evolveranno le cose sul piano legale?

Ora l’impressione è che accanto al progetto Megabox, King Dotcom preveda di lanciare un sito simile a Megaupload, che faccia da traino a Megabox ma allo stesso tempo si serva dell’esistenza di un servizio al 100% legale per sostenere la sua lotta contro le multinazionali dell’entertainment che lo hanno trascinato in tribunale e provocato il sequestro di Megaupload e di molte delle sue proprietà personali. Quel che è certo è che il boss del file hosting è pronto a tornare e intende farlo in stile Mega, come ha sempre fatto.

 

Staremo a vedere cosa succederà e speriamo che riapra uno dei più grandi siti di condivisione.

Lascia un commento